I progetti di FIMA nascono da persone e si concentrano sulle persone, sulle loro esigenze e sugli spazi in cui vivono.

Filiberto Andreoli

CEO

Bio

Ceo e direttore tecnico FIMA Filiberto Andreoli,si laurea in Architettura  all’Università degli studi G. D’Annunzio di Chieti. Funzionario  dell’Ufficio Urbanistica del Comune di Osimo nel 1985 si Iscrive all’Ordine degli Architetti della Provincia di Ancona e da quel momento inizia la Libera professione. Nel 2005 fonda la FIMA engineering srl, società iscritta all’OICE. Esperto di ogni ambito della professione, dalla progettazione al restauro, dall’urbanistica al design, l’arch. Andreoli ha all’attivo numerosi progetti e realizzazioni sia in ambito pubblico che privato , sia in Italia che all’estero

Maurizio Andreoli

Partner Principal Architect

Bio

Principal partner FIMA Maurizio Andreoli, dopo gli studi classici si laurea in architettura allo I.U.A.V Istituto Universitario di Architettura di Venezia con una tesi sulle Periferie Abusive Romane e sugli edifici residenziali ad alta densità, tema quest’ultimo tutt’ora studiato. Durante la laurea partecipa a concorsi di architettura e design in Italia e all’estero. Dopo la laurea lavora a Vienna presso lo studio Jadricarchitects dove approfondisce tematiche inerenti la progettazione di edifici a basso consumo energetico e partecipa a concorsi di progettazione internazionali. Dal 2005 si inserisce stabilmente nel project team FIMA come principal partner fondando insieme a Filiberto Andreoli il “MULTIDISCIPLINARY OFFICE FOR ARCHITECTURE”: studio che comprende architettura, ingegneria, design, impianti, economia e consulenza. Esperto di programmi di modellazione tridimensionale, rendering, editing video e audio si interessa di fotografia, musica e studio della città contemporanea con particolare interesse al riutilizzo, al restauro e alla riqualificazione di spazi industriali dismessi.Riguardo a quest’ultimo tema ha tenuto conferenze in Italia, all’università di architettura di Belgrado e di Sarajevo. Divenuto tecnico competente in acustica, certificatore per il Protocollo ITACA MARCHE e consulente esperto presso CASAKLIMA/KLIMAHAUS (Bolzano) studia le problematiche inerenti la progettazione di edifici ad alta efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. Attualmente segue in prima persona tutti i progetti di FIMA all’estero, in particolare in Cina, Iraq, Iran e Libia.

Giulia Andreoli

Partner Management

Bio

Dottore Commercialista e Revisore Legale dei conti

Administration Officer

Controller

Quality Manager

Retail development advisor

Antonio Mastria

Architetto

Bio

Antonio Mastria Architetto, si laurea nel 2016 in ingegneria edile – architettura classe 4/S all’Università degli Studi della Basilicata – DiCEM, con tesi in pianificazione urbanistica sulla rigenerazione urbana di aree industriali dismesse e nello specifico sul SIN di Tito (PZ). Durante la laurea svolge un periodo Erasmus for studies presso l’Univesitat de les illes Balears in Spagna. Dopo la laurea svolge un periodo Erasmus for traineeship e successiva collaborazione a Parigi presso lo studio di architettura sas Torres García arte & architecture dove approfondisce tematiche inerenti la progettazione urbana in aree ad alta densità, partecipa a concorsi di progettazione nazionali ed internazionali ed accresce le capacità di composizione e rappresentazione grafica per l’architettura. Particolarmente interessato allo sviluppo di progetti di rigenerazione urbana ed alla progettazione a basso impatto ambientale e paesaggistico. Nel 2017 si iscrive all’albo degli architetti della Provincia di Potenza alla sez. A. Nello stesso anno inizia la collaborazione con la FIMA.

Elisa Caporaletti

Architetto

Bio

Elisa Caporaletti si laurea in Architettura all’Università di Camerino nel 2014, con la tesi “ La città sotto-sopra. Le vie dell’acqua di Ancona tra progetto e storia”, ricerca volta a valorizzare il centro storico del capoluogo tramite il recupero delle antiche vie dell’acqua nascoste nel sottosuolo (Menzione d’onore al XXIV Seminario Internazionale e Premio di Architettura e Cultura Urbana – Camerino, 2014 e pubblicazione nel volume ARCHITETTURAeCITTA’). Il tema del recupero e della rivalorizzazione dei beni artistici e architettonici, quali elementi qualitativi di un luogo, rimangono centrali nella sua filosofia progettuale.

Durante il periodo accademico e dopo la laurea partecipa a vari concorsi di architettura, frequenta workshop formativi dal punto di vista tecnico e progettuale.

Nel 2013 lavora nello Studio Pattu Architecture di Istanbul e nel 2015 a Malta, presso lo Studio Stefania Schembri Design, approcciandosi ai temi legati alla progettazione di interni e alle installazioni museali.

Dal 2016 è iscritta all’albo degli Architetti della Provincia di Macerata e lavora come libera professionista, collaborando con vari studi di Architettura.

Dal 2017 collabora stabilmente con Fima Engineering srl, dove lavora come Quality Manager Assistant e BIM Manager, si occupa di progettazione architettonica, ricerca delle soluzioni progettuali e concorsi di architettura.

Gianluca Nicoletti

Architetto

Bio

Gianluca Nicoletti, diplomato presso l’Istituto tecnico per Geometri “A.D. Bramante” di Macerata si laurea in Architettura presso l’Università degli studi “G.A. D’annunzio” di Chieti-Pescara con una tesi in disegno digitale  sviluppando il progetto di riqualificazione urbana di un area dismessa sulla costa marchigiana.

Durante il percorso di studi partecipa al seminario itinerante di progettazione “Villard”, e collabora con lo studio di architettura Principi di Macerata.

Dal 2008 collabora stabilmente con lo studio FIMA come project architect specializzandosi nella progettazione di edifici residenziale, e commerciali.

Dal 2009 è inscritto all’ albo degli architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Macerata.

Consegue l’abilitazione per il Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione nei cantieri edili.

Dal 2013 è inscritto all’albo dei periti e consulenti tecnici presso il Tribunale di Macerata.

Si interessa delle tematiche relative al risparmio energetico e consegue il diploma di Esperto Casa Clima junior presso l’agenzia Casa Clima di Bolzano.

Partecipa alle attività di censimento danni e agibilità del sisma Lazio,Umbria,Abruzzo e Marche 2016/2017.

Appassionato della progettazione e della rappresentazione partecipa come freelance a diversi concorsi non solo in ambito architettonico alternandosi tra la progettazione di elementi di arredo, di grafica e di prodotto industriale.

Gianluca Brandoni

Geometra

Matteo Baldoni

Ingegnere

Bio

Ingegnere Termomeccanico, laureato presso l’università Politecnica delle Marche, iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Ancona con il n. A3472.
Progettista di impianti a servizio degli edifici civili ed industriali (riscaldamento, condizionamento, ventilazione meccanica, elettrico, illuminazione, domotica). Si occupa anche di impianti, fonti rinnovabili, certificazione energetica, progettazione e consulenza per la realizzazione edifici a basso consumo energetico, efficienza energetica, contenimento consumi energetici in ambito civile ed industriale, valutazioni impatto acustico e acustica in edilizia, incentivi per ristrutturazione e risparmio energetico.
Corso di specializzazione in Prevenzione incendi (art 1 legge 7 dicembre 1984 n. 818), riconosciuto e iscritto nell’ Elenco Professionisti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Codice AN03472I00574.
Tecnico competente in acustica ambientale ed edilizia, riconosciuto e inserito nell’elenco regionale Marche (ai sensi della Legge n. 447/95) approvato con Decreto del Dirigente della Posizione di Funzione Lavori Pubblici e Qualità dell’Aria n. 19/LPQ del 09.03.2012.
Certificatore della sostenibilità energetico ambientale degli edifici (Protocollo ITACA) riconosciuto e inserito nell’elenco regionale ITACA Marche n. 248.

Ruggero Droghetti

Architetto

Bio

Architetto e Project Manager iscritto all’albo professionale di Ancona, partecipa con regolarità a seminari di aggiornamento e progettazione nazionali e internazionali, frequenta il master in Architectural Design alla Aalborg Univesity e sviluppa la tesi di laurea all’Universidad de Belgrano di Buenos Aires, per poi laurearsi a pieni voti presso l’Università di Camerino nel 2013. Durante gli studi collabora come assistente alla didattica con l’Università di Camerino e con il senior curator per l’architettura al MAXXI di Roma, entra a far parte di un gruppo di ricerca sulle rigenerazioni dei fronti portuali ed è autore di articoli in pubblicazioni internazionali. Inizia l’attività professionale presso studi di architettura locali di riferimento e, successivamente, lavora per un anno presso lo studio Superpool in Turchia dove sarà anche responsabile per la Istanbul Design Biennale 2014, lo Studio-X Istanbul della Columbia University ed un concorso a inviti del Design Museum di Tel Aviv. Dal 2015 svolge l’attività da libero professionista, viene nominato commissario per l’esame di abilitazione e conclude il Perfezionamento presso l’Architectural Association di Londra con una ricerca finanziata sul tema del crowdfunding in architettura.

Dal 2016 inizia una collaborazione continuativa con lo studio FIMA per il quale cura progetti di varie scale e natura; in particolare ha lavorato allo svilluppo di complessi direzionali, commerciali e residenziali, oltre che in Italia, in Cina, Libia, Iran e Iraq.

Simone Corvella

Geometra

Bio

Corvella Simone, diplomato presso l’Istituto Superiore Tecnico Vanvitelli Angelini Stracca di Ancona come Geometra nel giugno 2011, ha preso l’abilitazione nel novembre del 2014, praticando il tirocinio presso lo Studio Associato dei Geom. Lombardi Paolo e Agostinelli Gianni ad Osimo (AN) e successivamente nello studio del Geometra Loccioni ad Ancona.

Ha continuato una collaborazione con lo studio Loccioni, seguendo tutte le fasi progettuali, dal rilievo effettuato sul posto, passando per la presentazione della pratica in comune, fino alla presentazione delle variazioni catastali.

Dal novembre 2017 collabora con lo studio FIMA.

Alice Silvestroni

Segreteria